Tante storie di mostri per bambini

All’asilo che frequenta la biondina quattrenne sono attivissimi e super-organizzati (e diciamocela tutta pure un po’ snervanti). Tra inglese, musica, piscina, laboratori di pittura e lettura, attività a tema sui vari periodi dell’anno sembra di essere all’università del Massachusetts più che alla scuola materna. Col risultato che io che ho frequentato un normalissimo asilo e pure dominato da suore spietate a volte mi sento un po’ un inetta. Comunque sia, qualche giorno fa tra i mille cartelloni appesi nella zona di sosta  in cui i genitori aspettano che i pargoli vengano riconsegnati ce n’era uno sui libri a tema “mostro”.

I mostri nei libri per bambini sono un grande classico che esercita sempre un forte potere di attrazione. Oltre ad affascinare permettono di parlare della paura, e dandole un volto, di poterla affrontare rivestendo così un importante ruolo formativo. I mostri poi una volta si trovavano tutti fuori, in una foresta o in un regno molto lontano, mentre adesso si materializzano anche all’interno delle mura di casa. Ed i modi di affrontarli sono cambiati, con un maggiore riferimento ad aspetti psicologico-familiari. In tutti i casi (di libri di qualità ovviamente) si tratta sempre di storie dinamiche, ritmate, avvincenti e coinvolgenti, piene di coraggio e a volte avventura. Dotate di illustrazioni buffe, giocose e originali.

Volete sapere quali libri sono stati proposti dalla efficientissime educatrici per uno dei laboratori di lettura all’asilo della quattrenne? Eccoli qua:

–         Il mostro peloso (Henriette Bichonnier, Emme edizioni)

–         Che rabbia! (Mireille D’Allancè, Babalibri)

–         A spasso col mostro (Julia Donaldson, Alex Scheffler, Emme edizioni)

–         Glub (Christine Naumann-Villemin, Marianne Barcilon, Il castoro)

–         Ti mangio! (John Fardell, Il castoro)

–         Nel paese dei mostri selvaggi (Maurice Sendak, Babalibri)

–         Il Gruffalo e la sua piccolina (Julia Donaldson, Alex Scheffler, Emme edizioni)

 PicMonkey Collage

PicMonkey Collage 2

Tutti bellissimi ma ho da fare delle aggiunte (non me ne vogliano le maestre!):

–         Valentina e il mostro (Monika Weitze, Lucia Scuderi, Bohem press)

–         Il mostro della buonanotte (Ed Vere, Gribaudo)

–         Il mostro che amava le storie (Sabine De Greef, Babalibri)

–         A letto piccolo mostro (Mario Ramos, Babalibri)

–         I due meravigliosi albi illustrati di Chris Judge: “Il mostro che si sentiva solo” e “Il mostro coraggioso” (Isbn edizioni)

–         Mostraz (Francesca e Chiara Cavallaro, Carmelo Zampa editore)

Può bastare per fare una bella abbuffata di storie mostruosamente belle? Avete altri titoli da suggerire?

Annunci

2 pensieri su “Tante storie di mostri per bambini

  1. Come hai detto i mostri sono un classico della letteratura per bambini e purtroppo mi sembra che ultimamente tutto l'”horror” per bambini venga svalutato – si pensa che i bimbi vadano solo rassicurati e tenuti coi piedi per terra, mentre invece identificare i diversi tipi di paura è importante. Il mostro peloso lo leggevo da piccola! E ce ne sono molti altri, ne ho anche parlato in un articolo: La casa dei mostri (Maria Vago), la serie di Funnybones… e il fantastico Dimmi se ti fa paura edito dalla Giunti

    • D’accordo con te, credo anch’io che per i bambini sia molto importante esplorare tutta la gamma delle emozioni e quindi anche confrontarsi con la paura. Fa parte della vita e non va evitata. E anzi in molti casi anzi li affascina e li attrae.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...