Una serata allegra con Il Castello magico in dvd

Una casa enorme e dall’aspetto antico che sembra un castello abitata da un vecchietto arzillo e pieno di vita che sa fare magie e da uno strambo gruppetto di animali parlanti: un coniglio bianco e cicciottone con mire da boss, una topolina agguerrita (e vice capo della combriccola), una coppia di colombe ed una serie di ballerine carillon giganti, clown, lampadine che camminano e altri giocattoli protagonisti di spettacoli di magia. All’allegra combriccola di svitati si aggiunge in una sera piovosa un gattino rosso dall’aspetto simpatico che è stato abbandonato e cerca una nuova casa.

Inizia così il film d’animazione Il Castello magico che da brava fresca 21 enne (ehm…forse sto barando di un decennio…) mi sono vista la scorsa domenica sera per un po’ di relax spensierato. Lo avevo adocchiato in uscita al cinema lo scorso gennaio ma non ero riuscita a vederlo e forse ho fatto bene a risparmiare gli 8 euro di biglietto. Ma non correte a conclusioni, il cartone mi è piaciuto molto ma credo sia uno di quei film d’animazione pensati specificamente per un pubblico di bambini senza strizzare l’occhio agli adulti come succede invece in molti cartoni della DreamWorks. Se lo vedete con dei bambini è assolutamente perfetto. Una storia semplice e facile da seguire ma avventurosa e godibile, coloratissima, con bei disegni, personaggi strambi e simpatici che faranno ridere i piccoli e un gattino dolce e coraggioso a cui potersi affezionare.

il-castello-magico-locandina

Cosa succede nel film? Il gattino, che verrà ribattezzato Tuono, all’arrivo nella nuova grandissima casa-castello viene accolto con fare minaccioso da Jack il coniglio boss e dalla sua compare topolina che lo avvertono come una minaccia alla loro supremazia dentro la casa e nel cuore del vecchietto prestigiatore che ne è il proprietario. Tuono invece entrerà subito nel cuore dell’anziano mago che lo renderà anche parte dei suoi spettacolini in favore dei bambini ricoverati in ospedale. Un giorno a causa di un incidente in bicicletta il vecchietto viene ricoverato in ospedale ed i suoi amici animali dovranno vedersela con la perfidia del nipote affarista e un po’ sciocco che vuole vendere la grande dimora e mandare lo zio in una casa di riposo privandolo di animali e magie.

il-castello-magico-

Il gruppo di animali parlanti aiutati dai giocattoli si batterà con coraggio per salvare la casa e ovviamente l’unione fa la forza e il bene trionferà sulla cattiveria. La casa sarà salva e sarà più bella che mai anche perché abitata da un’allegra famiglia unita di svitati. La trama è facile facile ma il film risulta comunque simpatico e divertente, perfetto per 80 minuti in allegria con i bambini. E anche se non all’altezza di tanti film della Dreamworks l’ho apprezzato anche io 21 enne (si si crediamoci).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...