5 soluzioni relax da 5 minuti per mamme (e non solo)

Mamme, zie, babysitter, nonne ma anche papà nonni insomma chi c’è c’è, fatevi sotto. Chi di voi non si sente stressato a volte (o anche tutti i giorni) dalla vita con i bambini? Alzate la mano! È normalissimo a volte sentirsi stanchi e sopraffatti, avere la sensazione di non riuscire a star dietro a tutto e non godersi mai il momento quindi via ai sensi di colpa e cerchiamo invece di affrontare il problema. Il bisogno di relax, di pulire la mente, di concentrarsi, di far spazio al respiro e alla calma sono naturali e sani e anzi vanno assecondati. Da quando pratico yoga anche io mi sono resa conto di quanto faccia fatica a stare nel qui e ora e di quando sia affetta dal brutto e cattivo overthinking (come ho scoperto dal post di Machedavvero?). Come fare se abbiamo poco tempo a prenderci del tempo per noi (ops)?

relax

Vi propongo 5 metodi facili per cominciare in 5 minuti e prenderci gusto:

  • Sedetevi comodi in un posto calmo e tranquillo, possibilmente silenzioso e senza fonti di disturbo e provate a meditare per 5 minuti. Rilassate il corpo e la mente e concentratevi sul respiro cercando di zittire la folla di pensieri ossessivi che inevitabilmente vi assalirà. Non scoraggiatevi ma semplicemente “state”. Fatevi aiutare da qualche app come Calm o Headspace, veramente carine ed utili.
  • Bevete una tisana rilassante: vi suggerisco le Yogi tea, un po’ care ma disponibili in tantissime varianti per tutte le esigenze dall’appagamento al respiro profondo, dall’energia all’equilibrio. Ogni bustina inoltre ha una frase yogica che invita al contatto con sé stessi.

relax tea 2

  • Ascoltate la vostra canzone preferita o un brano di musica rilassante: vi suggerisco Mogwai autore bravissimo papà della sigla della serie tv “Les revenants”.
  • Fate una passeggiata nel verde: basta anche il parchetto vicino casa e bastano anche 10 minuti in pace e tranquillità per sentirsi più sereni e consapevoli o almeno avere la testa un po’ più libera.
  • Colorate un mandala: forse questo richiederà un po’ più di 5 minuti ma è un’ottima tecnica di meditazione e rilassamento da provare.

Se vi interessa la mindfulness o comunque queste pratiche orientate al rilassamento e alla consapevolezza personale vi consiglio per iniziare di farvi un giretto sul blog di Claudia Porta/la casa nella prateria, esperta di educazione, di mindfulness, yoga e meditazione vipassana. Vogliamo provarci insieme?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...