5 modi per far appassionare i bambini alla lettura

Leggere un bel libro, appassionarci, farci rapire dalla storia e non voler spegnere la luce sotto alle coperte per evitare di uscire da quella realtà è una delle cose più belle che possano capitarci nella vita. Uno di quei piaceri che i non lettori non capiscono e che anzi trovano noiosi non avendolo mai provato o essendosi arresi dopo poche volte senza aver trovato il libro giusto che li rapisse e li portasse via. Vedere un bambino appassionarsi ad un libro soprattutto se ancora piccolo e lo ascolta estasiato dalla nostra voce beh non ha prezzo, come dicevano quelli di una nota pubblicità.

Non tutti i bambini però amano leggere ed ascoltare storie, alcuni si annoiano o hanno una repulsione verso l’oggetto libro. No no no non ci siamo! Certo leggere deve essere un piacere e mai un dovere ma sarebbe bello cercare di instillare nei più piccoli questa  passione da portarsi avanti nella vita come rifugio. Vediamo insieme come fare.

  • Diamo il buon esempio: facciamoci vedere trascorrere del tempo assorti nella lettura di un libro, portiamo i bambini con noi in libreria ad aiutarci a scegliere, presentiamogli il libro come un elemento di relax e benessere. E portiamoli anche in varie librerie per bambini fatto tutte per loro.
  • Creiamo un angolino di lettura tutto per loro: se lo spazio a casa lo consente potremmo arredare in salotto o nella cameretta dei bambini uno scaffale basso delle libreria da riempire con tutti i libri scelti per loro e metterci davanti un bel tappetone morbido o dei cuscini colorati che invoglino a passarci il tempo. Se fare un giro su google ci sono tantissime soluzione per creare un reading nook a misura di bimbo. L’importante è che sia tranquillo, silenzioso ed accogliente.

reading-corner (traschic.com)

(immagine tratta da Traschic.com)

  • Prendiamoci del tempo per momenti di lettura insieme: ritagliamoci spazio durante la giornata o almeno qualche giorno durante la settimana per leggere una storia in tranquillità ai bambini. Creaimo una routine o comunque facciamo in modo che la lettura del libro sia associata ad un momento piacevole e sereno.
  • Frequentiamo un corso di lettura ad alta voce: Ne organizzano tanti in varie librerie per bambini oppure comunque esercitiamoci a lasciarci andare, a mollare i freni e divertirci provando mille voci quando leggiamo uno storia ai piccoli. Ci prenderemo sempre più gusto e sarà un bellissimo momento per noi e per loro da trascorrere insieme. Per informazioni potete andare su Milkbook, Sinnos o Nati per leggere.
  • Non forziamoli: possiamo provare quanto vogliamo ma dobbiamo rispettare i tempi dei bambini e dopo avergli fornito tutti gli strumenti aspettare che siano loro a scegliere di approcciarsi alla lettura con voglia ed entusiasmo. Prima o poi succederà, restate fiduciosi!

 E voi, avete idee su come rendere dei bambini dei lettori in erba?

Annunci

5 pensieri su “5 modi per far appassionare i bambini alla lettura

  1. Da bambina ho iniziato a leggere da sola, nel senso che sono stata io stessa a prendere l’iniziativa. La lettura è importante, prima di tutto un piacere; quando avrò dei bambini – spero – cercherò di trasmettere loro l’importanza della lettura, ma non vorrò forzarli: sono la prima a non sopportare qualsiasi genere di imposizione. I tuoi comunque sono degli ottimi consigli!

    • Ciao Bruna! Sono d’accordissimo con te, anche io sono contraria alla forzature anche perché tanto le imposizioni non portano mai buoni risultati. Dare un esempi positivo e creare le condizioni giuste può essere un buon punto di partenza…e poi chissà! ;)

  2. Leggere è bello,ed è importante avvicinare i piccoli da subito alla lettura.Io e mia figlia leggiamo molto insieme.Adora la lettura della buona notte che sceglie lei dalla sua libreria o vuole che la inventi.Le storie inventate alla fine sono diventate quasi le sue preferite. A volte mi da una traccia, e io da quella devo inventare una nuova storia o una nuova avventura per uno dei personaggi delle nostre storie

    • Una mamma come te è un gran bell’esempio! Penso anche io che l’imprinting iniziale con i libri sia fondamentale per i bambini, leggere insieme unisce molto ed aiuta ad appassionarsi ai libri così come giocare ad inventare storie sempre diverse. Stai sicuramente facendo un ottimo lavoro che vedrai darà i suoi frutti:) Grazie per essere passata di qui! A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...