Due co-working con co-baby a Roma e un albo illustrato

Di questi tempi (ma in generale sempre) avere un lavoro che ci permetta di vivere dignitosamente senza avere la sensazione di farlo solo per hobby o per beneficenza è già una grande cosa. Per riuscirci però bisogna lavorare sodo ed il tempo da dedicare alla famiglia è di conseguenza sempre meno con una catena di problemi di gestione pratica e di sensi di colpa che non ci schiodiamo facilmente di dosso. Soprattutto se si è mamme, è inutile negarlo. Gli spazi di conciliazione famiglia-lavoro sono quindi una mano santa e vanno protetti e tutelati. Luoghi dove prendere in affitto uno spazio di lavoro, fare quattro chiacchiere con qualcuno in pausa caffè invece che caricare la lavatrice ed avere a pochi metri il proprio bambino accudito da brave educatrici. Ma quanti ce ne sono nella nostra città?

A Roma ci sono al momento due spazi di co-working e co-baby che vale la pena conoscere e sfruttare se siete mamme e papà prevalentemente freelance con un lavoro non da ufficio ma che non riuscite a svolgere da casa in tranquillità con i bambini sempre intorno. Due luoghi belli, funzionali ed accoglienti nei quali la gestione casa-lavoro diventa un po’ più facile e ci permette di vivere con più serenità.

  • L’Alveare: un bellissimo posto in zona Centocelle che mette a disposizione spazi di lavoro condiviso per aziende e professionisti ed uno spazio baby che la mattina viene attrezzato come luogo educativo mentre il pomeriggio ospita laboratori e corsi di vario genere per bambini e genitori.
  • I Love mum: un coworking con co-baby fresco di apertura in zona Trastevere. Ha infatti iniziato l’attività il primo febbraio all’interno della Casa internazionale delle donne e permette di usufruire di 10 postazioni di lavoro in affitto e di uno spazio dedicato ai bambini con servizio babysitting. Una soluzione low cost per conciliare facilmente lavoro e famiglia senza pesanti sensi di colpa.

alice horn pronto mammaVi suggerisco poi un carinissimo libro a tema edito da Il castoro scritto da Alice Horn ed illustrato da Joëlle Tourlonias:Pronto mamma”. Un albo molto simpatico che affronta l’argomento dell’ansia da separazione quando la mamma è a lavoro. Una bimba telefona alla sua mamma e le chiede quando tornerà a casa dall’ufficio: la mamma allora  mette in moto la fantasia per descriverle mezzi di trasporto straordinari e divertenti che rendano un gioco il viaggio di ritorno a casa ed il tempo che intercorre: la mamma sale su una nuvola, sulla scala dei pompieri, su una barca a vela e così via per correre sempre più veloce dalla sua piccola. Alla fine la mamma è sotto casa e l’attesa (resa leggera e trasformata in gioco) è finita.

Annunci

2 pensieri su “Due co-working con co-baby a Roma e un albo illustrato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...